0294017E01689278-c1-photo-poncage-et-vitrification-d-un-parquetVi spieghiamo come lucidare il parquet con l’olio d’oliva. Bastano poche gocce di olio d’oliva su un panno di lana per ottenere un parquet lucido.

Avete il parquet in stanza da letto, ma da qualche tempo lo vedete più opaco del solito. Se non sapete cosa usare, c’è un sistema per lucidarlo usando un prodotto naturale molto efficace. Stiamo parlando dell’ olio d’oliva, ingrediente prezioso per la cera fatta in casa. Prima di procedere con la lucidatura, dovete preparare bene il pavimento. Solo grazie a un’accurata pulizia il risultato sarà garantito. Attenzione: evitate di lavarlo con detergenti chimici perché potreste non ottenere il risultato sperato! Versate in una bacinella un litro di acqua calda e due bicchieri di aceto di vino bianco. Prendete un mocio, immergetelo nella soluzione, strizzatelo e passatelo accuratamente sul parquet, facendo bene attenzione a rimuovere la polvere e lo sporco anche nei punti più invisibili. Una volta lavato con acqua e aceto, attendete che il pavimento sia completamente asciutto e poi procedete con la lucidatura. Prendete un panno di lana e mettetegli sopra qualche goccia di olio d’oliva. Ne basta poco, altrimenti potrebbe far appiccicare la superficie. Passate con vigore il panno senza dimenticare gli angoli. Più lo passerete e più diventerà lucido.

Il parquet è un tipo di pavimento che richiede una cura particolare. Se si adoperano detergenti sbagliati, si corre il rischio di danneggiarlo in modo permanente. Gli operatori di EasyFeel, agenzia specializzata nella pulizia di case e uffici, possono esservi di grande aiuto nella lucidatura del parquet e altre faccende domestiche. Per richiedere un preventivo basta un click.

Written by Redazione

Leave a Comment