Come spolverare cucina

Pulire e spolverare la cucina in maniera semplice e veloce.

Cucina pulita e spolverata in pochi gesti.

Sistemare, pulire e spolverare la cucina è forse una delle faccende domestiche che impegna più tempo giacchè la cucina è senza dubbio uno degli ambienti della casa più vissuti ed utilizzati, soprattutto se si ha una famiglia numerosa o dei bimbi piccoli. In questi casi, igiene e pulizia sono fondamentali.

Per avere una cucina ben pulita il primo passo è cercare di spolverare quotidianamente tutte le superfici di appoggio ed i diversi utensili ed elettrodomestici come fornetti, forno a microonde, tostapane etc.

Per spolverare efficacemente vi consigliamo di usare un panno in microfibra elettrostatico che cattura e trattiene la polvere. Successivamente, dopo una prima passata con cui avrete rimosso anche eventuali briciole o residui di cibo ed alimenti, potete passare un panno inumidito con acqua e prodotto detergente per le pulizie della casa.

Se preferite spolverare la cucina ed i vostri ambienti con prodotti naturali, vi consigliamo allora di usare acqua tiepida ed aceto bianco, acqua e limone o acqua e bicarbonato. Aceto bianco, limone e bicarbonato hanno, infatti, un alto potere sgrassante, detergente e disinfettante e sono completamente ecologici. Ricordate però che, soprattutto il limone, può avere un’azione corrosiva quindi non usatelo mai assoluto e soprattutto evitate il contatto con superfici delicate come marmo.

Certo spolverare la cucina può portare via tempo ed energie. Se non si ha la possibilità o la voglia di farlo, una soluzione ottima è quella di rivolgersi a EasyFeel, azienda italiana leader nelle pulizie di case ed uffici. EasyFeel coniuga competenza, professionalità, flessibilità con prezzi molto vantaggiosi. Potete provare EasyFeel prenotando il servizio di cui avete bisogno con un semplice click dal vostro pc. I professionisti di EasyFeel sono sempre a vostra disposizione, H24 e sette giorni su sette.

Federica Fatale

Written by Redazione

Leave a Comment